Nel 2015 logistica in crescita con la formula dell’e-commerce

10 June 2016

Risultati notevoli registrati nel 2015 dalla logistica, mercato appartenente al comparto dell’immobiliare. Da uno studio condotto da Scenari Immobiliari, pare che tale successo sia coadiuvato dalla sempre maggiore rilevanza assunta dall’online e dall’e-commerce. I risultati positivi ottenuti nel 2015, perciò, si attendono in conferma per il 2016.

Considerando i dati forniti dal Contract logistics del Politecnico di Milano, il guadagno dei servizi logistici 2015 vs 2014 si attesta sul +1,4%, ovvero 78,3 miliardi di euro, mentre l’incremento atteso per il 2016 è dell’1,8%.

Sempre più aziende si affiderebbero all’operatore logistico globale, per la sua importanza in processi quali la collocazione sui mercati internazionali dei prodotti in canali offline e online, rispondendo in tal maniera alla necessità crescente di esternalizzare i servizi logistici, facendo così fronte alla priorità della riduzione dei costi.

Indispensabile il supporto fornito dall’outsourcing per rendere possibile lo sviluppo del business, in quanto la logistica si dimostrerebbe elemento chiave per i processi di internazionalizzazione e di scelta strategica della multicanalità.

Si registra un crescente interesse degli investitori, in particolare internazionali, nonostante gli scambi si dimostrino stabili, con le compravendite oltre i cinquanta milioni di euro e le elevate metrature in forte attenuazione.

Le maggiori transizioni del 2015 registrano dati quali metratura totale di 1,06 milioni di metri quadrati tra compravendite e contratti di locazione. I primi quattro mesi del 2016 hanno già registrato una superficie totale di 82 mila mq. Nonostante un ribasso delle tariffe (-1,7% per la compravendita e -2,6% per la locazione) le previsioni di fatturato per il 2016 si confermano positive.